Titolo : Dieci Magnitudo
 
Autore : Adessoscrivo
 
Casa Editrice : Rizzoli

Recensione

Adessoscrivo – Dieci magnitudo

Questo romanzo l’ho tenuto nella libreria per parecchio tempo, non ero convinta. Ma sbagliavo. Meraviglioso. Dieci magnitudo, nato dalle frasi dello scrittore sui social, è un esperienza di vita.

La storia potrebbe essere la tua o di una cara amica. Ti senti vicina ai personaggi e ti innamori a ogni pagina.

 

Alcune persone, che io chiamo girasoli, vivono per l’amore in tutte le sue forme. Sono persino un po’ attratte dalla sofferenza, come il fiore che vive di tristezza quando il sole va via. 

Le persone girasole sono persone particolari, le noti subito perché hanno una strana luce dentro gli occhi, e sono belle, belle da morire. E lucenti come un fuoco che arde. E’ difficile spegnere certe persone: a volte si spengono da sole, mai per gli altri, e hanno questa capacità di illuminare ogni cosa che hanno attorno.

 

Gaia , molto giovane, studentessa, bella, ha tutte le caratteristiche della ragazza perfetta.

Vive a Roma dove studia. Le brutte esperienze avute con i ragazzi hanno chiuso il suo cuore. cerca di essere forte, ma non permette ai sentimenti di averla vinta. Ma quando incontra Alex, il muro che ha creato intorno al cuore quasi crolla, fino a sgretolarsi completamente. Basterà questo a farle cambiare idea sull’amore?

Ti prego, qualunque cosa siamo, lascia che accada, niente paure. Corro da te sotto la pioggia e tu mi dici che sono matto, e sì, sono pazzo, ma pazzo di te. Se sei davvero convinta che non stiamo facendo niente, allora lasciami andare e basta, ma se qualcosa ti dice che possiamo essere qualcosa di grande, allora vivimi, fallo e non avere paura

Alex invece, è il classico ragazza più complesso, problematico. Genitori separati, con un fratello che lo abbandona,  cresciuto con il padre, nessuna stabilità economica, si è spostato spesso, sempre nuove amicizie. Il vuoto dell’abbandono lo ha accompagnato durante la sua crescita  questo lo ha reso insicuro, con la paura di essere abbandonato dalle persone cui è legato.

 

Avevo visto una luce nei suoi occhi e forse quella luce mi stava salvando, da quel che ero, da quello che ho vissuto.”

Dieci magnitudo con la sua scrittura diretta, pulita e schietta arriva direttamente al cuore. Alex nella storia prevale, è il personaggio chiave. Tutto ruoterà attorno a lui, ci racconta la sua storia d’amore con Gaia. Ci saranno come in ogni coppia alti e bassi e anche piccole incomprensioni.

La scena dominata sarà l’insieme dei suoi pensieri, gesti, emozioni, tristezza e soprattutto dolore. Un mix che lo ha reso quello che è oggi.

 

Ti senti vuoto, quando perdi qualcuno che ami, ti senti senza emozioni, fermo in un posto che non conosci. Non posso darti consigli, se non dirti che si sopravvive ai ricordi, alle cose che se ne sono andate ma che porterai dentro in eterno, anche quando il mondo ti graffia e tu non hai la forza di reagire. 

Ti abituerai a convivere col dolore, ma non dimenticherai le cazzate, i sogni appesi alle stelle, i giorni senza meta, le facce buffe, e le volte in cui sotto la lapide di una tomba c’è qualcuno che ti apparteneva, l’infinito che la morte ti ha tolto da sotto le suole.

Gaia sarà la sua rivincita, la svolta, sarà lei che cambierà le carte in tavole. All’inizio non se ne renderà conto, ma l’amore sarà la loro salvezza. Un bellissimo colpo di fulmine.

Questo libro ti fa ricredere nell’amore a prima vista.

 

L’amore non conta i secondi, conta i respiri.

Dieci magnitudo è una rivelazione. Una piccola perla in mezzo a milioni di libri. Una piccola lezione di vita. Leggetelo e vi riempirà il cuore. Il mio è già straborda di ogni emozione possibile.

 

Chi ti ama non giudica le tue scelte, cerca di comprenderle.”

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Adessoscrivo – Dieci magnitudo

Un inno all’amore vero, che ci cambia per sempre.
Con Alex la vita è stata dura: genitori separati, un fratello che lo abbandona quando lui è solo un bambino, troppi traslochi e il dovere di rimboccarsi le maniche presto per mantenersi. 

Per questo si è creato una corazza, per parare i colpi e illudersi che così, protetto, soffrirà meno. Ma proteggere il cuore è un’illusione, soprattutto se a metterlo in pericolo è un vero e proprio terremoto. 

Eh sì, perché quando un giorno di sole incontra Gaia, tutto all’improvviso trema, le sue certezze, la sua voce, le sue gambe, ed è una scossa meravigliosa a cui Alex può solo arrendersi: occhi color del cielo e un sorriso da cui è impossibile non essere contagiati, lei lo conquista al primo sguardo. 

L’estate è appena cominciata, e su quella spiaggia Gaia gli sembra il Sole e la Luna insieme, un irresistibile mix di dolcezza e paure. Ma forse è solo perché gli assomiglia troppo: come lui ne ha passate tante, e d’istinto gioca in difesa, nelle relazioni in particolare. 

Insieme ad Alex, invece, tutto è naturale, istintivo e appassionato, il sesso ma anche legarsi, girare mano nella mano, e togliersi finalmente la maschera per abbandonarsi all’incantesimo dell’amore. Non è sempre facile, però, accettare un sentimento, dichiararselo, e non è certo una passeggiata controllare le proprie pulsioni più profonde. 

Per questo ci vorranno la forza e il coraggio del cuore per difendere il loro amore. Che è selvaggio e inatteso come una tempesta.

Adessoscrivo – Dieci magnitudo
Buona lettura, chiara.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?