Titolo: Cento giorni per tornare ad amarti

 
Autore: Antonella Maggio
 
Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Self Publishing

Data Pubblicazione: 23 novembre 2020

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Cento giorni per tornare ad amarti - Antonella Maggio

Salve readers, il libro di cui voglio parlarvi oggi è una seconda edizione rivista e arricchita di nuovi capitoli della storia “E se fosse per sempre”. L’autrice Antonella Maggio oggi ce la presenta nella nuova versione: Cento giorni per tornare ad amarti.

È il primo libro che leggo della Maggio e devo dire che ho apprezzato molto il suo modo di interiorizzare i personaggi, le emozioni che è riuscita a darmi e la storia in sé.

Non faccio altro che pensare a lei, a Michela, al suo profumo fresco e dolce, al suo viso rosso d’imbarazzo e alla pelle calda del suo braccio che, durante la cena, non ho fatto altro che sfiorare di proposito.

Penso anche alla scollatura della sua canotta dalla quale si intravede appena il seno e adesso potrei impazzire perché, forse, per la prima volta, non posso fare altro che immaginare le curve nude del suo corpo nell’attesa di metterci sopra le mani o di ricoprirla di baci perché so che succederà. Deve succedere per forza, non può essere
altrimenti visto l’elettricità tra di noi.

Michela è una studentessa universitaria di vent’anni, ha appena chiuso una storia d’amore che non aveva futuro, ma è giovane, ha tutta la vita davanti per trovare un nuovo amore. È una ragazza con la testa sulle spalle, riflessiva e seria, nessuno si aspetta da lei scelte avventate.

Roberto è bello come pochi, studia e lavora presso la società di famiglia, è un donnaiolo incallito e in vacanza punta a fare più conquiste possibili, ma quando i suoi meravigliosi occhi verdi si posano sul corpo minuto e sulle gote arrossate
dall’imbarazzo di Michela, tutti i suoi propositi si sciolgono come neve al sole.

Quest’anno voglio un regalo speciale. Sono stata buona, Babbo natale, te lo giuro anche se mamma dice sempre che non si giura. È vero, qualche volta la faccio
arrabbiare, soprattutto quando corro scalza per casa, ma ti prometto che da oggi, o forse da domani, non lo farò più fino al giorno di Natale.

Ti prometto tutto quello che vuoi, Babbo Natale, ma in cambio voglio un regalo che non si tocca e non si mangia. Voglio una famiglia come quella di Gesù Bambino, una casa o una capanna dove abitare con mamma e papà, insieme.

L’attrazione dei due ragazzi è immediata e sconvolgente, tanto da portare Roberto a chiedere a Michela di trasferirsi a Milano con lui. È una follia, si conoscono da pochi giorni, lei ha una famiglia che di certo si opporrà, deve ancora finire l’università, non sa nulla di lui, ma accetta la sua proposta.

A Milano sono felici, poi una sera commettono un solo piccolo azzardo e lei rimane incinta, sembra andare ancora tutto bene, ma un altro errore è dietro la porta, è Roberto a commetterlo e fra loro è la fine…

«Mi dispiace, Michela», mormora con un filo di voce. «Ma se non mi perdoni tu, non riuscirò a perdonarmi neanche io e lo so di meritarmi un posto in prima fila all’inferno ma, allo stesso tempo, voglio te sopra ogni cosa».


«E se dopo cambiassi idea?», gli sbatto in faccio ogni probabilità. «Potresti cambiarla anche tu» risponde a tono ma inverte la rotta vedendo la smorfia sul mio viso. «Voglio che tu sia mia moglie, Miky!», aggiunge risoluto.

Dalla loro storia nasce Victoria, che alla vigilia del suo settimo compleanno che cade il 25 dicembre, decide di chiedere a Babbo Natale un unico grande regalo: avere una
vera famiglia come Gesù bambino, magari dentro una capanna, ma con una mamma e un papà insieme.

Miky e Roberto hanno mantenuto rapporti civili per il bene della loro bimba, ma si sono anche sempre evitati il più possibile, credono che Victoria sia felice, credono di non avergli mai fatto mancare nulla, tanto meno il loro amore,
perciò scoprire quale sia il desiderio della loro piccola li sconvolge, e non poco.

Come faranno adesso? Quale soluzione possono trovare per non deludere la bambina? Potrebbero dirle che Babbo Natale non esiste, e rovinarle così la magia della festa in un’età in cui credere in quella leggenda è quasi fondamentale, oppure
potrebbero cercare di indirizzarla verso un nuovo gioco, ma tornare insieme non sembra un’opzione possibile. Mancano esattamente cento giorni al compleanno di Vichy, cento giorni a Natale, cento giorni in cui devono trovare una soluzione.

Cento giorni per tornare ad amarti racconta come da una forte pressione, da un momento di stress e a causa di persone senza scrupoli, spesso nascano errori che rischiano di
rovinarci la vita per sempre.

Cento giorni per tornare ad amarti è anche una storia di seconde possibilità, di amore senza tempo, di un colpo di fulmine che vuole essere “un per sempre”, insomma io ho passato una bellissima domenica sera in compagnia di questo libro, se avete voglia di una bella storia senza scene troppo hot e drammi inverosimili, allora questa è la storia giusta anche per voi, buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Cento giorni per tornare ad amarti - Antonella Maggio

Basta un solo giorno per innamorarsi.
Roberto non lo credeva possibile, lui è abituato ai rossetti rossi che sporcano e ai profumi forti che coprono l’odore della pelle, ai vestiti che provocano e non lasciano spazio all’immaginazione e ai baci alcolici delle ragazze che prendono l’iniziativa.

Michela non è solo l’avventura di una notte o un colpo di fulmine estivo, lei è la sua redenzione, un fiore delicato al quale lui non strapperebbe mai neppure un petalo.

Tuttavia, cadere in tentazione è assai facile, ferire chi amiamo lo è molto di più; i baci e il bisogno di sfiorarsi non fanno altro che rendere incolmabile la distanza.

E poi c’è una scadenza: cento giorni di tempo per trovare il coraggio di tornare ad amarsi oppure lasciare che un fragile e innocente sogno li distrugga per sempre.

Cento giorni per tornare ad amarti - Antonella Maggio
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?