Titolo : Charming Devil
 
Autore : Mia Another
 
Casa Editrice : Independently Published

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

CHARMING DEVIL - MIA ANOTHER

Charming Devil
Emily Heart è una donna fragile e spaventata che si ritrova a prostituirsi per una notte e racimolare
qualcosa per pagare i propri debiti.
Tornando a casa, si imbatte in un bar dall’ aria accogliente ed entra per sorseggiare una cioccolata calda. È il Charming Devil.

“Ricorda. Gli host non sono in vendita. Solo il loro tempo lo è.”

La accoglie Castiel, quello che all’ apparenza sembra essere solo un cameriere ben vestito. Dico sembra perché in seguito scoprirà che il Charming Devil è un Host Club, frequentato da donne tristi e in cerca di compagnia su appuntamento.

“Non si accorgevano che era un bugiardo? Perché continuavano a innamorarsi di lui, pur sapendo che lo
stavano pagando per mentire?”

Castiel, il primo host che la riceve nel bar nonché proprietario dell’ attività, si presenta da subito come un tipo pragmatico e lunatico: sembra cambiare umore in un batter d’ occhio sia con Emily, che trova nel bar lavoro come donna delle pulizie, sia con le sue clienti.

A seconda della donna che gli si pone davanti, cambia atteggiamento: le uniche attenzioni identiche per
tutte sono cordialità, pazienza e gentilezza.

“- Comunque, il modo in cui gli hai risposto, è stato… Così virile.
– Continua pure, mi piacciono i complimenti.”

Emily ed io ci siamo chieste insieme come facciano queste signore ad infatuarsi di uomini come Castiel, che mentono spudoratamente al solo fine di dar corpo all’ ora di intrattenimento pagata.

Donne che sanno e vogliono sborsare fior di quattrini per sentirsi dire quello che vogliono: che sono belle,
uniche, l’ eccezione alla regola, la perfezione.
Qualcuna è meno vanitosa e incontra gli host solo per evadere dalla realtà matrimoniale triste e
insoddisfacente in cui si ritrova.

Ho analizzato tanto gli host e ho capito che sono, passatemi il paragone, molto simili a degli psicologi:
ascoltano a pagamento i problemi del prossimo. Danno risposte scontate a tutte. E sono più depressi dei clienti stessi perché saturi dei dilemmi altrui.

Emily: “Non ci siamo neanche baciati!”
Castiel: “Vuoi dire che hai passato un paio di notti a casa sua e lui non ha nemmeno provato a toccarti?
Ma che problemi ha?
Io ti avrei sbranata.”

Devo dire la verità, è stata un’ idea molto originale quella di Mia Another perché con la professione di HOST ha regalato, ai suoi personaggi, un mix di sensualità e finezza che pochi autori avrebbero saputo dosare.

Mi ha molto stupita la gentilezza dei ragazzi, la loro professionalità ed è stato piacevolissimo leggere le
vicende dello stravagante bar, senza i soliti episodi squallidi e volgari basati solo su sesso sfrenato e
possessione.

Per quanto riguarda l’ amore, sembra essere nato uno scomodo triangolo amoroso tra Emily, Castiel ed Eric.
Il primo arrogante e presuntuoso, il secondo più docile e gentile (quest’ ultimo in principio lavorava per
Castiel come barman, ma notato il suo fascino e deciso a superare una delusione d’ amore, si trasforma in host).

“- D’ altronde, su chi altro pensi di poter contare?
– Me stesso.”

Ma le ombre del passato sembrano oscurare la già flebile serenità di Castiel, il quale non riesce a superare un pesante torto subìto.

Di "Charming Devil" ho un po’ odiato Castiel: credo che l’autrice abbia creato un uomo troppo saccente e presuntuoso, tuttavia nel corso della mia lettura, ho potuto constatare dei leggeri ma costanti
miglioramenti del nostro Host, grazie alla piccola Emily.

Come primo volume, sono rimasta soddisfatta più dal contesto che dalla storia stessa: io l’ Host prima di leggere questo libro, non sapevo neanche chi fosse e sono affascinata da questa professione particolare.
Ora l’ unica cosa di cui ho voglia, è leggere il secondo volume!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

CHARMING DEVIL - MIA ANOTHER

«Emily, io sono solo un host. Non posso risolvere nessuno dei tuoi problemi. Però posso lenire la tua
solitudine, farti sentire meno dolore, almeno per un’ora. Ti basta chiederlo.»

Emily aveva bisogno di soldi, e in fretta. Per questo, in un attimo di disperazione, ha deciso di vendersi a uno sconosciuto per qualche ora.

La ferita nel suo orgoglio inizia a bruciare, e la coscienza non accenna a darle pace. Alla ricerca di un rifugio, varca la soglia del Charming Devil, un locale fuori dal comune, gestito da un eccentrico e sadico
proprietario.

A prima vista, si direbbe solo un bar un po’ troppo lussuoso, ma in realtà, il Charming Devil è un Host Club: un luogo in cui degli uomini bellissimi vendono la propria compagnia a prezzi esorbitanti.

Castiel è un host, e lo fa ogni giorno, con orgoglio e presunzione. Per lui, è semplicemente normale offrirsi a chiunque possa permettersi di comprarlo.

Emily, insicura e sola, diventa presto il suo passatempo preferito, e finisce trascinata in una relazione fatta di sesso, ossessione e dipendenza. Di fronte a una realtà tanto distorta, nuovi dubbi si insinuano nella sua mente. È davvero così sbagliato vendersi in cambio di denaro?

Forse è una storia d’amore, forse è solo una storia di attrazione fisica. Non si assomigliano, ma nessuno dei
due può fare a meno dell’altro. Lui è la notte, lei è la sua luna. Soltanto sua.

CHARMING DEVIL - MIA ANOTHER
Buona lettura, Sarha.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?