Titolo : Hate
 
Autore : Ylenia Luciani
 
Casa Editrice : Self Publishing
 
Data di pubblicazione: 01 Marzo 2020

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

HATE - Ylenia Luciani

Ho appena finito di leggere questo romanzo, e..beh, ancora mi devo riprendere. “Hate”, di Ylenia Luciani è stata una bellissima scoperta, che penso conserverò nel cuore per molto tempo.

La storia viene raccontata da un punto di vista multiplo: ci sono i protagonisti, Shirley e Noah, e poi tutti i co-protagonisti: Zoe, Clark e Larah (peccato non aver letto anche il punto di vista di Brian, sarebbe stato interessante). Ho molto apprezzato questa modalità, perché mi ha dato modo di entrare ancor più nelle anime dei personaggi, e comprendere meglio la storia.

Ho sentito, fin dalle prime righe, una forte empatia con Shirley, la quale inizia il racconto tornando indietro nel tempo fino ai suoi quindici anni, quando lo spettro dell’obesità, aveva preso il controllo della sua vita. Mi sono immedesimata tantissimo in lei, poiché purtroppo
anche io, convivo con molti chili in più che non mi hanno mai permesso di accettarmi,e mi hanno messa, come lei, sempre di fronte a crude verità.

“Vorrei non anelare questo maledetto cibo, che più mangio e più mi fa sentire in colpa, ma inevitabilmente, più mi sento in colpa e più ricomincio a mangiare, è un maledetto
cane che si morde la coda”

Quanto ha ragione, la mia amica Shirley. Vivere l’adolescenza giudicata solo per l’aspetto fisico, e non per quello che si è realmente, è un’esperienza che ti segna, e che purtroppo, difficilmente dimentichi.
Lei è innamorata follemente di Noah, diciassettenne bello ed idolatrato da tutta la scuola. Sa perfettamente che anche lui, come tutti i suoi compagni, la considera solo la cicciona e la
riempie di insulti e prese in giro..ma si sa, al cuor non si comanda, e lei continua a nutrire per lui un amore nascosto.
Rimane senza fiato quando lui, un giorno dopo gli allenamenti, le chiede di uscire..ma in fondo al cuore sa che non è sincero, e che lo fa solo per rispondere ad una provocazione. Già Shirley, questi uomini meschini..

Il loro appuntamento va meglio di quello che Noah per primo aveva immaginato; eh si..perchè contrariamente a ciò in cui aveva sempre creduto, si trova davanti ad una ragazza che avrà si dei chili in più, ma anche dei sani principi e valori che le fanno sembrare diversa rispetto alle oche giulive con cui è abituato ad interfacciarsi.

Da quella sera però, succede qualcosa..anzi accadono due cose. Una molto bella, che cambierà la vita di entrambi, ed un’altra che segnerà l’esistenza di Shirley e che causerà il
suo odio nei confronti di Noah. Non vi dico nulla, ma sappiate che ci saranno momenti in cui vorrete entrare nel libro e sganciare un destro a due personaggi.

Passano vent’anni, ed entrambi, per motivi diversi, non dimenticano quell’unico incontro.
Shirley ha fatto carriera nel mondo del cinema, è assistente di scena di un famosissimo regista, mentre Noah è un avvocato di successo.
Si ritroveranno per il matrimonio della loro unica figlia, Zoe (sì, questa è la cosa positiva accaduta quella sera..ma l’altra la dovrete scoprire)..e da lì inizierà il vero romanzo, ricco di
punti di svolta, risate e..sospiri.

“Lo so che sta pensando a suo padre, e vorrei tanto dirle che io, invece, ho un piccolo bruco indiavolato che sta scavando una galleria nel mio stomaco da quando mi ha detto che ci sarà anche lui, ma non rovinerò il giorno del suo matrimonio”.

Durante questo evento, si conosceranno i rispettivi partner..e Shirley sarà meravigliosa, credetemi.

“Shirley, vorrei presentarti Larah” asserisce, pavoneggiando il busto che le tette che tiene per mano.
“Oh piacere”. Allungo un braccio verso di lei “Tu devi essere la figlia maggiore di Noah!”, mento innocente sbattendo le ciglia come un cerbiatto. [..]
“Il mio Noah è l’avvocato di un politico molto importante, probabilmente il prossimo
sindaco di Los Angeles”.

“Ma è meraviglioso!”, esclamo prontamente “Magari potrebbe suggerire al suo cliente di fondare qualche centro per aiutare le ragazze madri abbandonate da uomini
immaturi!”
Mia madre fa rimbalzare lo sguardo tra me e lui, mentre gli occhi neri di Noah cominciando a brillare di una luce abbagliante.
Davvero gli insulti lo eccitano? Perché se è così potrei regalargli innumerevoli orgasmi.

Lo stile dell’autrice è frizzante, vi tiene incollati al libro e pagina dopo pagina, vi scoprirete avidi di conoscere la storia.
Divertitevi, ma soprattutto..riflettete. Le persone sono come i libri, giudicarle dalla copertina, o dall’aspetto fisico è riduttivo e soprattutto meschino. Potreste ricredervi, e
soprattutto trovare anime degne di nota.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

HATE - Ylenia Luciani

Cambridge, Massachusetts 2000.
Los Angeles, California 2020.

Shirley Miller ha gli occhi più azzurri del cielo e i capelli biondi come il grano; potrebbe essere la ragazza più bella di tutta l’high school se non fosse che l’amore per il cibo l’ha
portata a pesare centoquindici chili. Per questo motivo a scuola è isolata e derisa da tutti e più viene denigrata, più mangiare cibo spazzatura diventa il suo cuscinetto per non soffrire.

Nessuno è interessato a lei e quando Noah Larson, il ragazzo più bello e ambito della scuola, le chiede un appuntamento, lei capisce subito che potrebbe trattarsi di una squallida scommessa, ma, nonostante tutto accetta, perché da un anno è segretamente innamorata di
lui e sarebbe disposta a qualsiasi cosa pur di baciarlo.

Quanto accadrà in quelle poche ore, però, lacererà la sua anima per tutta la vita e quando, vent’anni dopo, si rincontreranno, inizierà per lei una dura battaglia per annientarlo, esattamente come ha fatto lui.
Perché lo odia così tanto?

Che cosa è successo di grave quella sera da non poter essere dimenticato?
Entrambi si troveranno di fronte a due sentimenti contrastanti che nemmeno il tempo trascorso è riuscito ad assopire e alla fine, Shirley, dovrà fare i conti con il suo odio e con la verità.

HATE - Ylenia Luciani
Buona lettura, SILVIA.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?