Titolo : KISS ME LIKE YOU LOVE ME 3 – GAME OVER

Autore : KIRA SHELL

Casa Editrice : SPERLING & KUPFER

KISS ME LIKE YOU LOVE ME 3 – GAME OVER – KIRA SHELL

Buongiorno bimbe, oggi parliamo del terzo volume della fortunatissima serie che narra le vicende di Niel Miller e Selene Anderson, “Kiss Me Like You Love Me 3 – Game Over”, della strepitosa Kira Shell, uscito lo scorso 19 Maggio.

Se non avete ancora avuto modo di leggere i primi due volumi, vi invito a farlo, non ve ne pentirete.

Devo svelarvi una cosa prima di procedere con la recensione, all’inizio quando lessi per la prima volta questa storia, devo confessare che non mi piacque per niente. Né lo stile dell’autrice, né la trama né tantomeno i personaggi.

Poi, in occasione dell’uscita dell’ultimo volume, di cui avrò piacere a parlarvi in seguito, ho riletto tutta la storia con una mente più aperta, non fossilizzandomi solo sull’amore facile, quello che dopo le prime difficoltà che gli si propongono, arriva sereno all’happy ending.

Già, perché la storia di Niel e Selene non è facile, non è il classico amore ma, non per questo è meno bella e, come ho avuto modo di dire all’autrice, mi spiace averlo capito tardi.

In questo volume, tutti gli interrogativi lasciati in sospeso nei primi due volumi, saranno risolti e, soprattutto, si arriverà allo scontro finale con il misterioso Player 2511 che ancora continua a minacciare Niel.

Un romanzo in cui enigmi, simboli, paure e sentimenti vengono messi in discussione, vengono buttati in un calderone e fanno sì che il lettore, anche quando si stacca dal libro, resti arpionato ad esso e ai suoi personaggi perché questa è una storia che crea dipendenza.

 

“Lei sarebbe stata la perla che avrei cercato di proteggere fino alla fine dei miei giorni. E la sua felicità sarebbe stata il mio unico obiettivo.”

Niel, con il suo passato difficile e un presente traballante, in questo volume cerca di farsi strada fra le macerie della sua vita, non sapendo che le insidie sono dietro l’angolo e le persone, anche quelle di cui ci si dovrebbe fidare a prescindere, sono pronte a ferire.

L’unica sua certezza, per quanto strano possa essere, resta Selene, quella ragazzina dai capelli ramati e gli occhi dell’oceano che, con tutte le forze, cerca di combattere i suoi mostri e le sue ombre.

Questi due incasinati fanno sospirare, fanno sognare…fanno disperare ma alla fine, restano nel cuore.

 

“So di non essere la persona giusta per te, ma tu…” si fermò, con un sospiro. “Mi fai provare emozioni che non ho mai provato prima. Spesso sono incontrollabili o negative…io…non riesco a gestirle”.

Esatto.

Niel non riesce a gestire l’uragano che Selene gli provoca nel petto e fa di tutto per allontanarla anche se, in fondo, sa di non poterne fare a meno.

Lei ha una forza incredibile, sopporta qualsiasi cosa pur di averlo accanto e riportarlo anche nella luce, arriva quasi ad autodistruggersi e se non fosse per i suoi amici, ci riuscirebbe. 

Ma la speranza, la speranza di tenere una mano al suo cavaliere oscuro, alla sua conchiglia, la fa andare avanti.

 

“ Non le avrei mai rivelato che ero morto da tempo, ma che mi sentivo vivo quando baciavo la bimba; che ero chiuso in una gabbia, ma che mi sentivo libero quando toccavo la sua pelle morbida. 

Non le avrei mai detto che ero un fuoco ardente quando mi muovevo tra le cosce di Selene e che, anche se distrutto, mi sentivo meno a pezzi quando mi smarrivo nei suoi occhi oceano”.

 Le scene hot, in questo romanzo, sono una costante ma l’autrice è bravissima a non renderle mai troppo pesanti.

Kira è strepitosa nelle sue descrizioni, ha la capacità di far entrare il lettore nel mondo dei suoi incasinati, di lasciarlo con loro a soffrire a gioire.

Questa è una serie che va amata, che va divorata, che va riletta e va ricordata perché mostra il lato reale e, purtroppo, triste della vita.

Non sempre si può vivere una favola, a volte per arrivare a sognare è necessario affrontare gli incubi ma, con un po’ di polvere di fata, tutto può diventare più sopportabile.

Consigliato a chi vuole volare, anche solo per poco, sull’isola che non c’è e vedere come Peter Pan si lasci ammaliare da Trilli, lasciando Wendy in disparte.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama,

KISS ME LIKE YOU LOVE ME 3 – GAME OVER – KIRA SHELL

Dopo l’ultimo attacco di Player 2511, Neil è sempre più sotto pressione ed è costretto a cogliere anche il più piccolo indizio del vendicatore mascherato che minaccia la sua famiglia e Selene, con la quale ha una relazione altalenante: da un lato, infatti, il ragazzo si rende conto che con lei sta nascendo un legame unico e indissolubile; dall’altro, teme che il suo passato doloroso possa impedirle di vivere una vita piena e soddisfacente. 

Quando all’improvviso una rivelazione sconvolgente investe il suo mondo, Neil, incurante di tutto e di tutti, scappa lontano da Selene e dai suoi cari, per ritrovare se stesso e un po’ d’equilibrio. 

Ed è allora che il suo unico sostegno diventa Megan, bella come una top model e con due occhi verdi mozzafiato, che condivide con lui ricordi tremendi e sembra l’unica in grado di placare, almeno in parte, il suo tumulto interiore. 

Mentre Neil, scisso tra l’attrazione per Megan e il sentimento indefinibile per Selene, cerca di fare chiarezza dentro di sé, Player 2511 prepara il suo assalto finale e non ha intenzione di risparmiare nessuno pur di ottenere la sua terribile vendetta… 

Dalla penna di Kira Shell, nome ormai consolidato del panorama dark romance, il capitolo finale, e attesissimo, della serie Kiss Me Like You Love Me, che ha stregato migliaia di lettrici.

KISS ME LIKE YOU LOVE ME 3 – GAME OVER – KIRA SHELL
Buona lettura, Silvia.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?