Titolo: Zitto e Baciami

Autore: Dana Dimitrevna

Editore: PubMe Edizioni

Genere: Contemporary Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Zitto e Baciami - Dana Dimitrevna

Salve readers, vi va di parlare di Zitto e baciami di Dana Dimitrevna edito da Pubme? Sì? Ok, allora cominciamo col dire che è poco più di una novella, appena 152 pagine, ma è una storia completa, ricca di tante sfaccettature. 

Non conoscevo la scrittura della Dimitrevna, e con questo libro ho avuto modo di apprezzare la sua vena decisamente sarcastica, il modo coinvolgente in cui il punto di vista unico fa sentire il lettore empatico nei confronti della protagonista, e la sua capacità descrittiva.  

Non è tutto oro quello che luccica però, io sono sarda e la frase: Non conosco i piatti tipici della Sardegna ma la maggior parte fanno tutti schifo, non mi è proprio piaciuta, né il fatto che non abbia mai specificato in quale zona, paese o città dell’isola si svolgessero i fatti, come se dire “Sardegna” fosse sufficiente per far capire al lettore di che luogo si stesse parlando.

Accanto e appoggiato al veicolo c’è un ragazzo molto giovane e affascinante. Tra le mani tiene un foglio con scritto “Lauren”. Lo guardo bene. Il nome è il mio ma il ragazzo è troppo sexy per essere qualche mio cugino sconosciuto. 

Con questo non voglio dire che la famiglia Crawford ha componenti brutti, sarebbe uno spreco di parole se mi dovessi definire tale. Diciamo che la nostra nostra bellezza spazia tra lo sguardo ammonitore italiano e il fascino naturale inglese. 

Se avessi dovuto catalogarci in qualche classifica, direi che, in linea di massima, rientriamo nella media. Secondo la mia umile osservazione, s’intende. 

Aspetto che questo ben di Dio si presenti e spero che questo ben di Dio sia single. Spero tanto che non sia qualche parente. Fa che non sia un famigliare.

 Detto ciò, la storia di Lauren e Mat mi è piaciuta, anche se il primo impatto con lei non è stato dei migliori. Quando si è rivolta a lui con una frase razzista ho fatto il suo stesso errore: l’ho giudicata troppo in fretta.

Il suo effetto su di me è devastante. «Quando facevi questo», sussurra piano e piega la testa leggermente. Le sue labbra toccano appena le mie e poi ci fa passare la lingua. 

Non dovrei stare qui a baciare Mat Kodra, il ragazzo albanese più bello che abbia mai conosciuto. Dovrei essere da tutt’altra parte e con chiunque altro. 

Invece schiudo le labbra per dare l’accesso e modo a Mat di mandare tutta la mia razionalità a farsi benedire. Lui non sta lì a farsi domande su come continuare. Mi bacia in modo passionale e coinvolgente. 

Mi mozza il fiato tanto da farmi svenire. Sento le gambe molli così mi aggrappo al suo collo con entrambe le mani.

La mancanza di ossigeno mi fa staccare dalle sue dolci labbra. Purtroppo. Potevo avere almeno dei polmoni super allenati così da stare in apnea più a lungo? Il secondo bacio da sobri. «Io…» Non so cosa dire. Il bacio è stato perfetto, ma…

Lauren ha tanti difetti, il peggiore è quello di non sentirsi all’altezza delle aspettative della sua famiglia, in particolare, di sua madre e di sua nonna. 

Lei è innamorata della moda e sta cercando di farsi strada in quel campo, ma sua madre lo ritiene poco più di un passatempo. Vive in un appartamento di sua proprietà, ma per sua madre è troppo piccolo. 

È bellissima, colta e simpatica ma mai quanto la sua perfetta sorella minore: Sophie. Insomma, Lauren ha il complesso dell’inferiorità e quando conosce Mat sfodera tutti i suoi lati peggiori, ma sapete cosa ha fatto lui? 

Ha guardato sotto la superficie e ha visto qualcuno che gli piace, non la ricca ragazza viziata e arrogante abituata ad avere tutto che credeva, ma una giovane bellissima donna che quando spegne il sarcasmo che usa per difendersi, è dannatamente affascinante.

Andrew Crawford resta lì a pensare. Perché fai questo teatrino se approvi? Che senso ha? Ancora una volta mi ritrovo ad alzare gli occhi al cielo. «Cioè, voglio dire, eri in Sardegna. 

Guadagnavi abbastanza bene lavorando per i miei suoceri. Mia moglie poi ti ha pagato per…» si interrompe bruscamente e sposta lo sguardo su di me. «Insomma, per…» deglutisce e mi guarda ancora. Corrugo la fronte. 

«Dai, dillo papà, prendeva una bella somma per tenermi d’occhio. Non è vero Mat?» sposto tutta l’attenzione sul ragazzo. Mat per la tensione manda giù la saliva facendo muovere il pomo d’Adamo. 

Si passa una mano sulla barba nera e corta e poi guarda in terra. 

«Sì, ma non ho mai preso quei soldi, Lauren. Devi credermi. Ho accettato perché pensavo che tu avessi bisogno di un bodyguard o qualcosa del genere, ma non per soldi» alza lo sguardo e mi guarda. Mat ha gli occhi tristi e colpevoli.

Mat è una faccia nuova nel panorama familiare di Lauren, è albanese e molto, molto bello, ma ha un passato torbido di cui lei è all’oscuro. I nonni di Lauren lo hanno assunto come autista, ma a lei sembra che tengano più a lui che a lei. 

Durante tutta la narrazione di Zitto e baciami i due si sono stuzzicati, punzecchiati, a volte offesi, rendendo la storia movimentata e mai noiosa.

Della trama non vi dirò altro, aspetto che possiate gustarvi personalmente la storia e se vi va confrontarci, intanto vi auguro buona lettura, Jenny.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Zitto e Baciami - Dana Dimitrevna

Lauren è una ragazza italo-inglese che vive a Milano in un appartamento che condivide con la sua miglior amica. È la primogenita, la pecora nera della famiglia, e come lavoro fa la stilista.

Sua madre preferisce l’altra figlia, Sophie, la quale studia diritto per diventare avvocato, e sta per sposare Luca, l’ex ragazzo di Lauren, seppur questa ancora fatichi ad accettare che lui e sua sorella abbiano avuto una storia alle sue spalle.

Quando i suoi nonni la inviteranno alle nozze d’oro in Sardegna, lei sarà “obbligata” ad andarci. 

Lì conoscerà Mat Kodra, un ragazzo albanese che lavora per i nonni. Lauren, a causa della frustrazione che prova nei confronti della mamma e della nonna inizia a trattare male Mat apparendo un po’ razzista. 

Inoltre il ragazzo svolge attività collaterali alquanto discutibili, ma seppure lui inizi a pensare che Lauren abbia un pessimo carattere e che sia solo una ragazzina viziata, presto dovrà ricredersi.

Tutto cambierà nel momento in cui il destino porterà Mat a Milano per lavoro, fra lui e Lauren avranno inizio diversi battibecchi, ma questi saranno il preludio di un’attrazione innegabile e di un amore impossibile da reprimere… soprattutto quando nuovi particolari sulla loro vita privata inizieranno ad emergere.

Zitto e Baciami - Dana Dimitrevna
Buona lettura, Jenny.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!