Titolo: Ci vediamo domani se non piove

Autore: Joanne Bonny

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Ci vediamo domani se non piove – Joanne Bonny

Bentrovate amiche Readers! Oggi vi parlerò del romanzo di Joanne Bonny “Ci vediamo domani se non piove”. Una commedia romantica, divertente, originale. E’ uno di quei libri che vedrei benissimo trasportato in tv.

Una storia di odio-amore, una veggente che prevede dove-come-quando incontrare l’amore della propria vita, due personaggi scoppiettanti: una formula assicurata per un libro di successo

“Mmm, molto curioso. Davvero molto curioso.” Mormora l’indovina tornando ad agitare le dita grassoccie come se cercasse di liberarsi dei crampi.

“Cosa, cosa?” mi sporgo in avanti, impaziente, ormai totalmente rapita.

“Vedo che il passato di tua nonna e il tuo futuro sono strettamente intrecciati l’uno all’altro. Sì, è proprio così. Mia cara, anche tu troverai l’amore danzando!”

“Danzando?”

“Sull’acqua, tra le stelle cadenti”

Sara è una sognatrice, aspetta da sempre l’amore vero, il colpo di fulmine, come successe ai suoi nonni molti anni indietro.

Per questo non ha mai avuto vere relazioni: non ne vale la pena, nessuno ha mai retto il confronto con il suo sogno.

E ora che l’indovina ha predetto che avrebbe incontrato il suo amore danzando sotto le stesse sull’acqua, ci si butta a capofitto. Solo che le manca una persona con cui imparare a ballare. Se solo avesse qualcuno che le deve un favore… 

“Ciao guastafeste”

“Ciao bionda” mugugna lui “ Se hai intenzione di proseguire la scenata di ieri, sappi…”

“No, l’inaugurazione non c’entra. Bè, in realtà c’entra ma non è la questione del giorno”

“E allora perché questa sceneggiata?”

“Il fatto è questo: tu sei in debito con me”

“Prego?”

Diego Ferrari non ha scelta. E’ un uomo d’un pezzo, deciso, sa quello che vuole nella vita, ha una carriera che vola alta eppure non riesce a liberarsi di Sara. Deve aiutare questa pazza bionda sognatrice con una idea folle in testa.

Iniziano così questa pazza avventura che li porterà a vivere una serie di situazioni assurde e comiche, una relazione di odio che a poco a poco si trasforma in altro.

Se solo non ci fosse la predizione della veggente e se solo Sara non fosse così fissata con l’idea dell’amore a prima vista.

“Sara” mormora Diego a un certo punto con voce grave.

Riapro gli occhi sorpresa da quel tono serio. “Si?”

“Fai fatica a trovare delle scarpe che calzino su quel paio di zattere?”

E’ un continuo crescendo di battute, battibecchi. Una trama coinvolgente e appassionante. Come già detto vedrei benissimo questo romanzo trasportato in tv. Sembra fatto appositamente per questo.

La storia è scritta dal POV di Sara, vedremo i suoi guai lavorativi, la sua situazione sentimentale che lascia a desiderare, una famiglia particolare con una madre fissata sull’idea di sistemare la figlia ad ogni costo: anche fare volantinaggio alla ricerca di candidati con una sua foto in mano!

Insomma abbiamo una combinazione di elementi che fanno di CI VEDIAMO DOMANI SE NON PIOVE un romanzo azzeccatissimo e consigliatissimo.

Spero di avervi invogliato ad iniziare questa avventura librosa, non ve ne pentirete.

Buona lettura!

Simona.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Ci vediamo domani se non piove – Joanne Bonny

Dall’autrice del bestseller Ho sposato un maschilista


Ma dai, che sarà mai organizzare una mostra di un artista ucraino sconosciuto che ritrae solo animali spappolati? In fondo sei la direttrice della nuova galleria di arte contemporanea in Brera a Milano e questa mostra sarà solo… determinante!

Non è facile addormentarsi quando i pensieri si scontrano e rimbalzano come tante palline di un flipper, e la testa di Sara sta letteralmente andando in tilt.

E come se non bastasse l’ansia da inaugurazione, ci si è messa anche sua madre, che vuole trovarle un fidanzato… Proprio a lei, che sogna l’amore quello vero, romantico, con la A maiuscola, quello che capita una volta sola nella vita.

Se e quando, però, non è dato saperlo… La sera dell’inaugurazione è arrivata e Sara non deve distrarsi se vuole che tutto vada per il verso giusto… ma chi è quel tipo che sta denigrando senza mezzi termini le opere esposte facendo ridere tutti? 

No, no, Sara, non è così che doveva andare…

Ci vediamo domani se non piove – Joanne Bonny
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!