Titolo : Vorrei solo averti qui
 
Autore Kennedy Ryan
 
Casa Editrice : Newton Compton Editori
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Recensione

Vorrei solo averti qui - Kennedy Ryan

Salve readers, questa settimana la mia attenzione sembra calamitata da storie che trattano questo tema, ma quella di cui vi parlerò oggi Vorrei solo averti qui della bravissima Kennedy Ryan, ha qualcosa in più. Questo primo volume della Shot Series ha una scrittura così intensa e pregna di emozioni, che mi ha fatto trattenere il fiato fino alla fine.

La storia è tremendamente realistica nel suo tema, ma perfettamente arricchita da un risvolto romantico e leggermente erotico, che permette al lettore di tirare il fiato tra un avvenimento e l’altro.

“Come se ci fosse un centro magnetico, i nostri corpi si sono voltati uno verso l’altro. La confidenza che si è creata fra di noi, ci avvolge e ci separa dalle conversazioni volgari, dal karaoke improvvisato dall’altra parte della stanza, dal tifo selvaggio per la partita in tv. Ci siamo solo noi, due disadattati. Pochi minuti con una completa estranea e all’improvviso mi sento compreso come non mi era mai successo in tutta la vita.”

“Gumbo”è una bellissima ragazza di razza mista miracolosamente scampata all’uragano Katrina, figlia di una donna abituata a usare il suo corpo per farsi
mantenere dagli uomini, ma Iris è maledettamente decisa a non comportarsi mai come sua madre. Lei ha un sogno è ha sempre lavorato sodo per realizzarlo, ma il suo fidanzato Caleb, sembra avere altri progetti per lei.

“Gus”è uno studente universitario e un campione di basket col sogno dell’NBA, suo padre prima di lui era stato un grande campione, morto troppo presto in un incidente quando August aveva solo sei anni. Da lui Gus ha ereditato la passione per quello sport e da sua madre una forza di spirito invidiabile.

“Ma niente di tutto questo mi aveva preparato a chi è in realtà August West. In lui ho scoperto una profondità sorprendente e vivificante. La sua vulnerabilità
così inaspettata e in contrasto con la forza della sua immagine pubblica. Forse è proprio la sua vulnerabilità ad aumentare la sua forza.

Per almeno una dozzina di volte ho tentato di dirgli che sono la ragazza di Caleb. Ma devo ammettere, almeno con me stessa, che non l’ho fatto perché avevo paura che se ne andasse.
Mi stavo godendo così tanto la nostra conversazione che quella era proprio l’ultima cosa che desideravo. Comunque non ha importanza dato che probabilmente non lo vedrò più.”

La sera che si incontrarono per caso, mentre August cercava un modo di scaricare l’ansia prima di una partita molto importante, nonostante non si fossero mai visti prima, si confidarono cose che non avevano mai detto a nessuno prima, si erano capiti più di quanto li avesse mai capiti nessuno in tutta la loro vita. Ma si sa la vita a volte ci mette davanti la persona giusta al momento sbagliato, e così è stato per loro.

La vita di Iris ad un tratto ha preso una piega inaspettata, che lei non avrebbe mai voluto, che cambia totalmente il corso della sua esistenza. Da quel momento la sua vita conosce una nuova dimensione: cattiveria, prigionia, violenza. Iris è diventata una vittima di violenza domestica.

Vorrei solo averti qui descrive il dolore fisico e lo stress mentale di Iris in modo eccezionale, mentre le scene vengono lette non è possibile non farsi coinvolgere dalla
forza delle parole, dall’odio che trasudano, dalla rabbia e dal senso di impotenza che ti lasciano scorrere nelle vene.
Le strade di “Gus e Gumbo” si incrociano ancora per poi deviare immediatamente, finché un evento innocente come uno sguardo durante una partita importante, nella quale Caleb e August giocano uno contro l’altro, innesca la scintilla della follia nella mente malata di Caleb. Da quel punto in poi la vita di Iris è ogni giorno più in pericolo, ma fuggire da lui non è possibile, lui ha il poter necessario per toglierle tutto, anche la vita, ma soprattutto Sarai, la loro piccola.

“-Oddio, Caleb. Fermati, ti prego.- I singhiozzi mi spezzano la voce.-T-t-ti prego. Oh, mio Dio. Caleb, ti prego.- Con l’altra mano si slaccia la cintura, il
tintinnio della fibbia e il rumore della cerniera sono come pugnalate per le mie orecchie. –Con una pistola devi pensare alla sicurezza,- dice.- Proprio come nel
sesso. Anche se io non userò il preservativo, stanotte. Un’altra regola nuova.


D’ora in poi ti scoperò a nudo.- Tengo gli occhi chiusi e tutto colpisce i miei sensi in maniera amplificata. Il profumo del suo doccia schiuma si mescola con
l’odore del mio terrore. La dura canna della pistola che lacera la pelle delicata della mia vagina…”

In Vorrei solo averti qui viene dato lo stesso spazio anche alla dolcezza del sentimento innocente che lega Iris e August, e alla passione crescente che poi sboccerà tra loro. Insomma questa è una storia travolgente, dolce e terribile allo stesso tempo.

La capacità della Ryan di rendere reali le scene che descrive attraverso le parole è straordinaria, mi ha letteralmente strappato il cuore. Vorrei solo averti qui è il primo volume della Shot Series e io già non vedo l’ora di leggere il prossimo.
A me è piaciuto molto, ora voglio la vostra opinione, il mio consiglio è di leggerlo naturalmente,

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Vorrei solo averti qui - Kennedy Ryan

August e Iris sanno di essere fatti l’ uno per l’ altra. Ma il tempismo dei loro incontri è sempre stato pessimo e così, nonostante la sintonia che c’ era tra loro, hanno finito per prendere strade diverse. Lui è diventato una stella dell’ NBA e lei combatte con la sua
quotidianità.

Ma non si sono mai dimenticati. Nel corso degli anni, nei loro momenti più bui, August e Iris ripensano all’ unico, indimenticabile bacio che si sono scambiati.

A quella notte, a quel bivio che ha cambiato le loro vite per sempre. E anche se sanno che è difficile, continuano a sperare in una seconda occasione

Vorrei solo averti qui - Kennedy Ryan
Buona lettura, JENNY.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?