Titolo: Prigioniera dei fae
 
Autore: Lily Archer
 
Casa Editrice: Grey Eagle Publications
Prigioniera dei fae – Lily Archer

Ciao bellezze! Questa settimana per la rubrica Fantasy ho deciso di parlarvi di una serie che avevo inizialmente scartato a causa della brevità dei suoi libri(lo so,non si fa! 

Ma io sono un’amante dei libri corposi) e che invece mi ha piacevolmente sorpresa. 

Si tratta della serie Prigioniera dei Fae di Lily Archer, composta da quattro libri brevi tutti collegati tra loro e con finale aperto, edita Grey Eagle Publications uscita nel novembre 2019. 

Per la prima volta da quando ho iniziato a leggere Fantasy ho avuto modo di conoscere sotto un aspetto diverso la figura del Fae e del loro mondo, un universo parallelo in cui vivono creature incredibili e regni fantastici che ci verranno raccontati dai nostri protagonisti durante le loro avventure. 

In particolar modo oggi voglio parlarvi del primo capitolo della serie che riprende il nome da essa e che ne presenta la struttura: Taylor, studentessa del college e ragazza tranquilla, viene rapita dalla sua compagna di stanza e portata in un mondo a lei sconosciuto popolato da creature fantastiche e in cui si scontra con Leander, re del Regno di Inverno e guerriero sexy e potente.

<<Ero nella macchina di Cecile a studiare. Devo essermi addormentata. Perché tutto ciò che è successo dopo non ha alcun senso>>

 Quest ultimo,nel momento in cui “avverte” Taylor e la guarda,si innamora perdutamente riconoscendola come sua anima gemella, dando vita ad una trama costellata da avventure, intrighi e momenti ad alto tasso erotico.

<<Non è il solito profumo stucchevole di fiori. È qualcos’altro, qualcosa di piacevole, come un fuoco caldo, ma privo di odore di bruciato. 

Non sento più alcun suono attorno a me. Il suo profumo mi colpisce in pieno, e qualcosa dentro di me si dispiega come ali scure. È mia. Lo sento, una catena infrangibile mi collega a lei>>

Taylor è una protagonista forte,non si lascia trasportare dagli eventi nonostante tutto il suo mondo e ciò in cui ha sempre creduto viene capovolto, cerca di sopravvivere in una nuova dimensione ed affronta i problemi con raziocino ed empatia. 

L’autrice ha saputo creare un personaggio molto realistico,a differenze di molte protagoniste non accetta passivamente tutte le “assurdità” che la circondano ma ribadisce costantemente quanto sia difficile e nuova la sua situazione proprio come farebbe una qualsiasi di noi se si ritrovasse in un universo parallelo fatto di guerrieri con le orecchie a punta e unicorni sboccati. 

Questo tratto realistico mi ha permesso di entrare in empatia con Taylor, la quale merita un’ulteriore medaglia perché, a differenza delle sue “colleghe” di altri romanzi, non si lascia influenzare dal fascino prorompente del protagonista, ma si prende il tempo che le serve per far chiarezza nei suoi sentimenti. 

E cosa potrei dire di Leander? Finalmente incontro un Re degno di questo nome, a cui sta a cuore il destino del proprio popolo, che crede fermamente nella fratellanza  e nella lealtà nei confronti dei suoi cavalieri. 

E’ un fae passionale e tenace tanto sul campo di battaglia quanto nel corteggiamento e nella devozione verso Taylor.

<<Le sue lacrime sono come unghie di ferro che mi graffiano la testa. Mi siedo sul bordo del letto e la cullo tra le mie braccia. Il suo corpo è scosso dai singhiozzi e dice qualcosa nella sua lingua, a me incomprensibile.

“Ti proteggerò con la mia stessa vita.”  Bacio la sommità della sua testa. I suoi capelli castano chiaro sono bellissimi alla brillante luce del sole. 

“Nulla potrà farti del male finché sarò in vita e, quando il mio tempo sarà terminato, porterò il mio amore per te nelle terre scintillanti degli antenati. 

E poi aspetterò che tu mi raggiunga, proprio come ti ho aspettata qui sulla terra.”>>

Infatti,quando un fae incontra la sua anima gemella,oltre a provare una selvaggi attrazione, fa di tutto renderla felice ed in questo il nostro guerriero è un vero maestro: sarebbe disposto a ferire se stesso per proteggere la sua regina. 

Se per Leander è stato amore a prima vista, per Taylor i sentimenti sono nati pian piano, sfociando in un legame potentissimo ed indissolubile. 

L’autrice ha uno stile accattivante ed è una scrittrice formidabile perché è riuscita a racchiudere in quattro libri brevi una trama completa e dinamica, alternando battaglie, parti descrittive di luoghi fantastici e scene erotiche incredibilmente coinvolgenti. 

Bellissimo intreccio,protagonisti caratterizzati alla perfezione e per nulla vittime dei rispettivi ruoli, scrittura chiara e diretta: insomma bellezze, a questa serie non manca proprio nulla! 

Non potete perdervi la serie Prigioniera dei Fae e non fatevi spaventare dal numero irrisorio di pagine per ogni libro, anche io che amo i romanzi da 700 pagine mi sono ricreduta. 

Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Sempre vostra, Eleonora!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Prigioniera dei fae – Lily Archer

La mia compagna di stanza al college è il peggio che potesse capitarmi. Cecile ruba il mio cibo, rimorchia ragazzi a qualsiasi ora e preferisce andare alle feste che studiare. 

Ma questo è nulla rispetto al resto. Mi droga e mi risveglio prigioniera in un universo alternativo, pieno di creature terrificanti. Ora, la creatura più grande e più spaventosa di tutte – un re fae – crede che io sia la sua anima gemella. 

Mi ha liberata dalla prigione ma mi tiene vicina. Così vicina che inizia a piacermi il suo sguardo gelido e il suo corpo scolpito nel ghiaccio. 

Ma in questo nuovo mondo si celano segreti e personaggi malvagi e non so se riuscirò a sopravvivere abbastanza a lungo per scoprire come tornare a casa.

Prigioniera dei fae – Lily Archer
Buona lettura, Eleonora.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.