Il cielo protegga gli innocenti - Michael Nava, RECENSIONE

Titolo: Il cielo protegga gli innocenti 

Autore: Michael Nava 

Editore: Triskell Edizioni

Genere: Giallo/Romance

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Il cielo protegga gli innocenti - Michael Nava

Bentrovate care amiche, oggi sono qui a raccontarvi della nuova uscita Triskell: Il cielo protegga gli innocenti di Michael Nava. Si tratta di un giallo investigativo con sfumature romance MM. 

Le due caratteristiche del romanzo direi che sono state ben amalgamate e intrecciate, la parte investigativa rimane predominante ma senza soffocare il romance.

Henry Rios, il protagonista, è un giovane avvocato penalista che ha appena “sbottato” contro un giudice in un processo per omicidio in cui lui doveva difendere un innocente… 

Un carattere caldo, ribelle e che non sopporta le ingiustizie. Questa è solo l’ultima goccia che fa traboccare il vaso, ma tanto basta per decidere che ci vuole un cambio di vita.

Quando dicevo alla gente di essere un avvocato penalista, le persone mi rispondevano spesso con una variante di “ma come puoi aiutare i criminale a ritornare in strada?”.

Al che, a seconda dell’umore, potevo dare una risposta seria o liquidare il tutto con: “I delinquenti abituali mi assicurano il lavoro”.

Nel frattempo ha conosciuto il misterioso Hugh, che lo attrae e lo spaventa. Un giovane rampollo dell’alta società, con gravi problemi di dipendenza da droghe e altro. Lo attrae come una calamita e le scintille tra i due sono incendiarie.

 

Hugh porta con sé anche molti segreti e una richiesta di aiuto: smascherare qualcuno della sua famiglia che sospetta essere, tra le altre cose, un assassino.

MI assalirono dubbi sempre più profondi e dolorosi. Hugh mi aveva avvertito di non fidarmi. Avevo visto solo quello che volevo vedere? Lo conoscevo sul serio? 

Era semplice come aveva detto Gold: i drogati si drogano? Non ero in grado di rispondere a quelle domande ma qualcuno, da qualche parte, sapeva. Dovevo solo capire a chi chiedere.

Inizia così una serie di eventi che si susseguono con un ritmo sempre maggiore, effetti sorpresa decisamente importanti e sorprendenti, cambi di rotta improvvisi che non sai più a chi credere.

 

Trama ben studiata, dalle solide basi investigative, degna dei grandi nomi dei gialli. Fino alla fine rimani con il dubbio di aver capito tutto oppure nulla.

I misteri che incontriamo con lo scorrere delle pagine sono molti e vengono svelati poco alla volta, fino alle scoperte finali che non lasciano nulla in sospeso. Tutto quadra alla perfezione.

Ho trovato invece un pochino deludente la parte romance del romanzo. Non è stato all’altezza del restro del libro. 

Non mi è capitato di appassionarmi alla storia d’amore di Henry, troppo frettolosa forse. 

Non è stato in grado di trasmettermi le emozioni che Henry stava provando, nonostante la storia sia raccontata interamente dal suo punto di vista.  

“E’ la storia più assurda che abbia mai sentito” disse.

“Non significa che non sia vera” ribattei.

“Siamo avvocati Henry. Non ci occupiamo di cosa è vero, ci occupiamo di cosa è dimostrabile”

Nonostante questa pecca, rimane una lettura consigliata ed essendo il primo volume di una serie sono curiosa di vedere quale sarà la strada scelta da Henry per il suo cambio di vita.

Spero di avervi incuriosite abbastanza e non mi resta che augurarvi una buona lettura.

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Il cielo protegga gli innocenti - Michael Nava

Ci sono casi capaci di deviare una carriera e incontri che cambiano la vita. 

Henry Rios – giovane avvocato talentuoso e idealista deciso a vivere allo scoperto nella California degli anni Ottanta – ne ha conferma durante il suo primo incontro con Hugh Paris, un affascinante ex tossico arrestato per possesso di droga proprio quando si era ripromesso di restare pulito. 

Hugh gli racconta una storia improbabile di violenze e lontani omicidi avvenuti nel cuore della sua facoltosa famiglia.

Rios è scettico, ma la scintilla dell’attrazione erotica accende tra loro un’avventura ossessiva che si conclude solo quando il corpo senza vita di Hugh viene ritrovato con un ago nel braccio nel campus della grande università privata fondata dal suo trisnonno. 

Rios si rifiuta di credere a un’overdose accidentale e, deciso a dimostrare il suo omicidio, comincia una crociata che finirà per portare alla luce segreti molto più torbidi dell’identità dell’assassino del suo amante.

Nel primo romanzo di una serie che ha segnato il gay noir americano, vincitrice di numerosi Lambda Awards, Michael Nava racconta una vicenda intricata e dolorosa, dove fino all’ultimo niente è quello che sembra, e comincia l’affresco potente di un periodo che, nel bene e nel male, ha cambiato l’orizzonte della comunità gay americana.

Il cielo protegga gli innocenti - Michael Nava
Buona lettura, Simona.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!