Titolo: Azoth Express 

Autore: Elia P. Ansaloni

Editore: Delrai Edizioni

Genere: Fantasy

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Recensione

Azoth Express - Elia P. Ansaloni

Cari readers, oggi per il Review Party vi parlerò del secondo romanzo dell’autore Elia P. Ansaloni “Azoth Express”.

Come nei migliori classici fantasy/gialli di Agatha Christie e Jules Verne, Ansaloni è riuscito a trasmettere la vera essenza di ogni singolo personaggio, tenendo il lettore incollato fino all’ultimo capitolo. 

Dal Professor Volkov, passando per la famiglia Ravencroft, a Maddox e Mercedes, Azoth Express è un viaggio corale, dove ogni personaggio è un pezzo di un puzzle perfetto.

“Era la donna dal cappotto rosso che aveva visto prima di salire sul treno. Quel colore sembrava andarle particolarmente a genio, visto che in quel momento indossava un tailleur scarlatto e aveva raccolto i lunghi capelli neri in una coda tenuta ferma da un elastico dello stesso colore.”

La minuzia dei dettagli (non solo storici) fa capire quanto studio ci sia stato da parte dell’autore, per rendere Azoth Express non solo un racconto ma un vero e proprio viaggio attraverso le varie epoche.


“Già Lucrezio immaginava di poter scagliare una freccia oltre i confini dell’universo conosciuto, e questo volo prosegue ancora oggi con l’esplorazione dello spazio. Anche se per ora dobbiamo limitarci a una congettura, la possibilità che la materia sia infinita è ancora valida. È possibile che vi siano infiniti mondi, forse persino infiniti universi.”

Siete pronti a salire su questo treno fantastico e farvi affascinare dall’Azoth Express fino a risolvere l’enigma finale?

 

Buona lettura

Rita

Vuoi ricevere in anteprima le nostre uscite ?

Trama

Azoth Express - Elia P. Ansaloni

Invitato a una traversata notturna sull’Azoth Express, un treno misterioso di cui sembra impossibile reperire informazioni, il professor Volfram Volkov, accademico di prestigio affetto da una bizzarra licantropia, fuma pensieroso la sua immancabile pipa a bolle di sapone. 

Salito a bordo, fa la conoscenza degli altri strambi ospiti, anch’essi completamente all’oscuro della situazione: Mercedes, una famosa e avvenente attrice televisiva; gli aristocratici Ravencroft, un’inquietante famiglia in lutto; la giovane esploratrice Lyra, con una grande conoscenza degli abissi oceanici; 

Zohn, un signore tarchiato che non sembra volersi staccare dalla sua macchina da scrivere; Maddox, un pittoresco e chiacchierone croupier di Las Vegas; e infine i signori Yong, che trasportano un carico misterioso. 

È il signor Swapan, proprietario della compagnia, a spiegare ai passeggeri che stanno per prendere parte a un singolare gioco: se scopriranno dove è diretto il treno, ciascuno riceverà un premio di immenso valore. 

Riusciranno a risolvere l’enigma e, soprattutto, ad arrivare tutti a destinazione?

Azoth Express - Elia P. Ansaloni
Buona lettura, Rita.

Se ti è piaciuta questa recensione ti consiglio di acquistare questo libro direttamente su Amazon  Cliccando qui

Ringraziamo di cuore a tutti quelli che continueranno a sostenerci seguendoci e per chi farà una piccola donazione! Grazie di cuore!